…a te amica mia…

Sono appena rientrata a casa dopo una meravigliosa giornata trascorsa con una grande amica a Salerno. Una persona che stimo molto, un’anima affine. Per ringraziarla voglio dedicarle questa poesia, tanto mia quanto sua.

Io non ho bisogno di denaro.
Ho bisogno di sentimenti,
di parole,
di parole scelte sapientemente,
di fiori detti pensieri,
di rose dette presenze,
di sogni che abitino gli alberi,
di canzoni che facciano danzare le statue,
di stelle che mormorino all’ orecchio degli amanti.
Ho bisogno di poesia,
questa magia che brucia la pesantezza delle parole,
che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.

Alda Merini

alda-merini2(foto reperita tramite google)

2 Comments

Rispondi