Ieri alla Culturgest

Negli ultimi giorni ho lavorato ore e ore di fila e già non uscivo da qualche giorno. Per fortuna il mio vicino decide di invitarmi ad andare con lui alla Culturgest per vedere l’esposizione “Obras da Coleção da Caixa Geral de Depósitos”, ovvero opere che sono state vendute alla banca Caixa Geral de Depósitos. Una collezione iniziata nel 1983 e che oggi conta più di 1700 opere di artisti portoghesi, brasiliani e africani di espressione protoghese.

[Le opere in foto: 1) My Bloody Valentine (2000) Rui Toscano;  2) O Canavial (1968) Alberto Carneiro; 3) Oh la la… oh (2004) Susanne Themlitz;  4) Senza titolo (1967) Luis Noronha da Costa.]

Lo ammetto ero prevenuta, ma il bello è questo: sbagliarsi e ricredersi. Vi consiglio vivamente di farci un salto.

La mostra sarà visitabile

DAL 12 OTTOBRE
AL 12 GENNAIO 2014

Il prezzo è di 2€ / la domenica è Gratuito

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.