Vestiamoci di latte!

imagesENGLISHPORTUGUÊSFRANÇAISE

Avreste mai pensato di indossare il latte? No, non parlo dei famosi bagni di latte e delle sue proprietà ma di veri e propri capi fabbricati con il latte, o per meglio dire, con una fibbra ricavata dal latte. L’idea è della microbiologa e stilista Anke Domaske.

Anke vive a Brema in Germania ed è qui che porta avanti i suoi esperimenti per la produzione dei tessuti. La fabbricazione avviene eliminando la parte liquida del latte, le molecole di caseina si uniscono ed una volta solidificate, si possono trasformare in filato, il Qmilk.

Mademoiselle Chi Chi è il nome della sua prima collezione eco-sostenibile, una collezione di abiti  full color dalle line eleganti nella loro semplicità. Altra curiosità? Per fare un vestito servono solo 6 litri di latte!

Allora, cosa ne pensate?

Per maggiori informazioni: de.qmilk.eu

2 Comments

Rispondi