E se oggi ascoltassimo… gli alberi!

ENGLISHPORTUGUÊSFRANÇAISEESPAÑOL

Il graphic designer tedesco Bartholomäus Traubeck ha creato un sistema che può leggere gli anelli dei tronchi degli alberi e trasformarli in musica. Come? Utilizzando un semplice giradischi tradizionale ma al posto della puntina di lettura del disco, si è servito della PlayStation Eye Camera. L’istallazione si chiama YEARS e sfrutta il concetto di dendrocronologia, sistema di datazione degli anelli del tronco degli alberi. Il primo vinile di legno (years) è composto di 7 tracce provenienti da sette alberi austriaci, tra cui quercia, acero, noce e faggio. I tronchi circolari e grandi quanto un 33 giri sono trasformati in melodie grazie ad un algoritmo codificato dal sistema. 

years

[immagine reperita in google]

Come spiega lo stesso creatore: “Questi dati sono solo la base per il processo generativo del suono. Ogni cerchio è, infatti, convertito in una scala di suoni a seconda delle proprie caratteristiche grazie al processo generativo della scala delle note, definita dall’apparenza del legno (da suoni profondi a leggeri a seconda della texture). Il suono è sicuramente condizionato dalle regole di programmazione e dalla struttura hardware utilizzata, ma i dati acquisiti da ogni albero interpretano queste regole in modo assai differente”.

Se volete potete acquistare gli MP3 QUI.  

Vi lascio all’ascolto de…. gli alberi!

Per maggiori informazioni: traubeck.com

 

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.