Dissection by VHILS

ENGLISHPORTUGUÊSFRANÇAISEESPAÑOL

1404315868666

Foto: vhilsfundacaoedp.com

Cosa fare una domenica pomeriggio a Lisbona? C’è chi va in spiaggia e chi non potrebbe mai perdersi la prima personale dell’artisti urbano Alexandre Farto aka VHILS.

Ci sono diverse tipologie di scultori e di materiali utilizzati per creare le loro opere, ma chi avrebbe mai detto che si potessero scolpire pareti di edifici abbandonati? L’idea è venuta a questo straordinario e giovane artista di Lisbona. A Londra, dove risiede, sono oramai conosciutissime le sue diverse opere di street art create su pannelli pubblicitari strappati e muri scrostati con scalpelli, martelli, esplosioni ed acidi.

2014-07-19 14.58.13

La sua genesi artistica è segnata dalla pittura, comincia as appena 13 anni, e passa in seguito all’incisione con l’acquaforte, tecnica che consiste nel corrodere una lastra di lega metallica con acidi per ricavarne immagini da trasferire poi su dei supporti.

Finalmente Lisbona ha deciso di dare omaggio a uno dei suoi figli d’arte ed è stata così messa sù la sua prima personale al Museo dell’elettricità. DISSECTION il titolo dell’esposizione, un titolo più che calzante. Perché? Date un’occhiata al video…

Il risultato? Eccolo!

tumblr_n8srsrkxG41qbnz0ro1_500

Foto: vhils.tumblr.com

L’esposizione sarà aperta (e gratuita) fino al 5 ottobre 2014 presso il Museo dell’Elettricità di Lisbona. Maggiori informazioni qui: www.vhilsfundacaoedp.com

1982064_336320039853037_8427141369393702907_n

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA

4 Comments

Rispondi