Lilly's lifestyle

Salotto virtuale di Liliana Navarra, un'italiana a Lisbona. Vuoi visitare Lisbona e il Portogallo come un local? Contattami! info.lillyslifestyle@gmail.com

Wayne Shorter Quartet al CCB di Lisbona

ENGLISHPORTUGUÊSFRANÇAISEESPAÑOL

Voglio cominciare il mio mese preferito dell’anno con il meraviglioso concerto di una delle leggende del Jazz: WAYNE SHORTER e il suo quartetto composto da Danilo Perez (piano), John Patitucci (basso) e Brian Blade (batteria).

La sala del CCB di Lisbona era gremita, un po’ di ritardo come al solito e poi le luci si spengono. Il silenzio si diffonde nella sala, il palco si illumina di una luce giallo verdognola. Solo i respiri e i battiti del cuore scandiscono i secondi di attesa. E poi, eccoli che entrano uno alla volta. I loro passi battono sul pavimento quasi al ritmo degli applausi in sala.

2014-10-29 22.34.15

Il mitico sassofonista e compositore Wayne Shorter, uno dei più grandi nomi del jazz, ha suonato nei gruppi di Art Blakey e Miles Davis.

10644471_383104101841297_5890656184914852019_nLa sua iniziazione comincia quando il padre gli fa ascoltare la musica jazz alla radio. Decide di studiare musica per quattro anni alla New York University e tra il 1956 e il 1958 parte per il servizio  militare. Durante questo periodo suona con Horace Silver, ed entra dapprima nell’orchestra di Nat Phipps per poi, nel luglio del 1959, passare in quella di Maynard Ferguson dove incontra Joe Zawinul.

Incide il suo primo album quando Lee Morgan lo fa scritturare da Art Blakey come sostituto di Hank Mobley. Fino al 1964 rimarrà nei Jazz Messengers, dove in alcune occasioni svolse persino mansioni di direttore musicale e compositore. Nell’estate del 1964 si unisce al quintetto di Miles Davis per una collaborazione che si protrarrà fino al 1970.

Nel frattempo incide, in qualità di leader insieme a Freddie Hubbard, Lee Morgan, Grachan Moncur III, Bobby Timmons. Nel 1970 si separa da Davis. Un anno dopo, si unisce a Zawinul, Miroslav Vitous, quindi Jaco Pastorius, nei Weather Report. Nel corso degli anni ottanta incide con artisti provenienti da altre esperienze musicali, non propriamente jazzistiche: Joni Mitchell, Pino Daniele, Carlos Santana, Milton Nascimento, il complesso Steely Dan. Nel 1986 si conclude il sodalizio con i Weather Report e si dedica alla scoperta di nuovi talenti soprattutto femminili, come Marilyn Mazur, Terri Lyne Carrington, Geri Allen e Renee Rosnes. Il suo attuale quartettoha segnato il ritorno di Shorter alla musica acustica, oltre che il passo definitivo nella free improvisation.

GUARDA IL CONCERTO

http://tinyurl.com/lsnsb38

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

COLLABORAZIONI

network guide italiane estero tour

Green Blog

Scopri Lisbona con me!

tour lisbona con lilly

La mia nuova avventura!

Leggi le mie recensioni!

Scatti compulsivi

Seguimi su:

Due chiacchiere con Lilly

LA RIVISTA 2014

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: