Lilly's lifestyle

Salotto virtuale di Liliana Navarra, un'italiana a Lisbona. Vuoi visitare Lisbona e il Portogallo come un local? Contattami! info.lillyslifestyle@gmail.com

Marocco: 5º giorno…. un tè nel deserto!

ENGLISH PORTUGUÊS FRANÇAIS ESPAÑOLDEUTSCH

Dopo una splendida colazione fatta di crepe francesi, crepe marocchine, dolci vari e marmellate fatte in casa, ci si prepara per la prima visita alle Gole di Dades inserite nella Valle del Dades, o valle delle mille Kasbah, formata nel corso degli ultimi 600 milioni di anni attraverso le pareti delle montagne dell’Alto Atlante grazie al fiume Dades.

2014-11-18 08.21.37 copia

Continuo a sostenere che bisogna assolutamente visitare in macchina questa zona del Marocco, i paesaggi tra le montagne e il deserto sono così svariati che quasi sembra di vedere un film dove il montatore si è divertito a montare filmati di Paesi diversi. Visitiamo le Gole e recuperiamo il nostro autista alla fine della strada che taglia in due le montagne che ci sovrastano maestose. Le gole sono un canyon non lontano dalle gole di Todra, a 110 chilometri da Ouarzazate, nel cuore della valle delle rose.

DSC_0422 copia

Dopo un pranzo veloce in uno dei ristoranti lungo le strade desertiche, ottimo couscous e finalmente con un sole estivo, ci dirigiamo verso il sognato deserto di Merzouga.

Arriviamo giusto in tempo per ammirare con calma il tramonto tra le dune. Lasciamo il nostro autista in basso e cominciamo a salire, cerchiamo di mantenere una direzione così da non perderci tra le altissime dure ambrate. Le nostre orme ci aiuteranno a ritornare all’auto.

Il deserto! Non è la prima volta che mi trovo in Africa e nel deserto, c’ero già stata nel 1999 durante un viaggio in Egitto, ma devo ammettere che l’inizio del Sahara marocchino è suggestivo.

DSC_0494 copia

Credo che il sorriso di questi bambini che sbucano dal nulla e ci vengono a salutare, sarà per sempre il ricordo più bello di tutto il viaggio. Non li dimenticherò mai.

Il sole oramai si è nascosto dietro le dune e ritorniamo all’auto: direzione tenda nel deserto. La strada, chiamarla così è un eufemismo, è immensa e raramente incontriamo umani che vivono in baracche improvvisate. Arriviamo finalmente al nostro accampamento. Abbiamo volutamente evitato grandi hotel di lusso con bivouac annessi. Abbiamo preferito scegliere un simpatico berbero che vive nel deserto profondo e che ha deciso di gestire un accampamento per turisti. Ottimo visto che ha anche i bagni e le docce.

Lasciamo i bagagli e ci servono un tè alla menta nel deserto.

« A black star appears, a point of darkness in the night sky’s clarity. Point of darkness and gateway to repose. Reach out, pierce the fine fabric of the sheltering sky, take repose. » Paul Bowles

La sera ceniamo con una coppia di simpaticissimi inglesi, siamo le uniche due coppie e clienti dell’accampamento, nella sala da pranzo della casa barbera. Preparata per accogliere turisti, è addobbata con tappeti ed arazzi non fatiscenti. Dopo cena ci aspetta un falò con tanto di concerto. Balliamo alla luce del fuoco e quando gli strumenti vengono adagiati sulla sabbia, il silenzio ci avvolge.

DSC_0543 copia
La serata termina nel buio totale ad ammirare le stelle, un cielo stellato che vedo per la prima volta in vita mia. E ciliegina sulla torta: 3 stelle cadenti. Non ho espresso nessun desiderio, perché in quel momento avevo tutto quello che potevo desiderare!!!

Se anche voi sognate di vivere un’esperienza indimenticabile nel deserto di Merzouga vi consiglio di contattare la Merzouga Tours e parlare con Antonella Alessi. Ditele pure che venite da parte mia.

BUON VIAGGIO!

Viagem de grupo Marrocos
7 dias em Marrocos 430 euros
Marrakech até Deserto do Saara
>> Viagem de Grupo Marrocos <<

Salva

Annunci

6 commenti su “Marocco: 5º giorno…. un tè nel deserto!

  1. lamodavaalmercato
    dicembre 12, 2014

    Wow il deserto!
    Che foto meravigliose, è un posto incredibile!!!

  2. theshowear
    dicembre 12, 2014

    Beautiful and unforgettable travel!

  3. turistipersbaglio
    novembre 25, 2015

    Foto davvero suggestive, bellissimo tour 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

COLLABORAZIONI

Green Blog

Scopri Lisbona con me!

La mia nuova avventura!

Leggi le mie recensioni!

Scatti compulsivi

Seguimi su:

Due chiacchiere con Lilly

LA RIVISTA 2014

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: