Una giornata a Sintra, il Monte della Luna

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAIS – ESPAÑOL – DEUTSCH

10881660_10152833402551832_3585836307154507437_n

la graziosa città, situata sul monte della Luna, la città di Sintra, che vede le Najadi cercar nei freschi cristalli di sue fonti, il rimedio agli ardori d’amore (Camões, Lusiadi)

Informazioni utili

Il modo più semplice ed economico per arrivare a Sintra è il treno da Lisbona (Stazione Rossio). Con soli 1,80€ (potete utilizzare la tesserina della metro) e meno di 40′ di viaggio arriverete alla stazione di Sintra. Consiglio di prendere il treno delle 9 per approfittare al massimo, anche in inverno, della visita della città.

Per arrivare al centro storico potete utilizzare il bus di linea, il taxi (hanno tariffe fisse), camminare per 10min a piedi oppure utilizzare il bus circolare, che per soli 5€, vi porterà anche ai castelli. Conviene no?

2015-01-02 15.27.28
http://www.scotturb.com/carreiras/tarifarios/turisticos

Possibile itinerario

Purtroppo dovrete effettuare delle scelte se resterete a Sintra solo una giornata, sarebbe impossibile visitare tutto, oppure potete optare di pernottare in città ed approfittare del fine settimana.

2015-01-02 10.46.02

Procediamo. Arrivati nella piazza principale si può visitare il Palácio da Vila con i suoi camini conici. Il palazzo, del XIV sec, è stato residenza estiva di vari re portoghesi. Interessanti le decorazioni in azulejos (le famose piastrelle decorate) degli interni.
 Usciti dal palazzo consiglio una visita alla Quinta da Regaleira, per me il MUST DO di Sintra. Potete tranquillamente raggiungerla a piedi in meno di 10min. La proprietà era dei baroni della Regaleira che lo vendettero all’imprenditore brasiliano Antonio Augusto Carvalho Monteiro, alchimista e sicuramente legato alla Massoneria.

La visita, anche se veloce, durerà circa 2 ore. Vi consiglio di fare sicuramente il percorso sotterraneo che parte dal pozzo iniziatico e finisce al laghetto.

Conclusa la visita della Regaleira tornate a pidi verso il centro e proprio al lato dell’ufficio del Turismo c’è la fermata del bus circolare. Potete comodamente fare il biglietto a bordo ed utilizzarlo per l’intera giornata. Il circuito vi porterà all’entrata del Parque da LiberdadeMuseu do Brinquedo (museo del giocattolo), Palácio da Vila, Castelo dos Mouros, il Parque da Pena e il Palácio da Pena. Se non avete molto tempo a disposizione, vi consiglio di visitare direttamente il Palácio da Pena.

2015-01-02 16.54.08

Il Palácio da Pena fu fatto costruire nel 1840 da Maria II di Braganza, come regalo di nozze per il marito re Ferdinando II del Portogallo, sulle rovine di un convento gerolamitano del ‘400. Il palazzo è sotto la tutela dell’UNESCO, sin dal 1995, e il 7 luglio 2007 è stato eletto una delle 7 meraviglie del Portogallo.

Conclusa la visita, prima di andar via, vi consiglio di mangiare i due dolci tipici e tradizionali di Sintra: Queijada (a base di formaggio) e il Travesseiro (crema d’uovo e mandorle). Dove mangiarli? Naturalmente da Piriquita, quello originale del 1840, in Rua Padaria 1.

Spero vi sia stata utile questa mia sintetica guida di viaggio. Per qualsiasi dubbio o richiesta d’informazioni potete scrivermi in basso.

PUÒ INTERESSARVI ANCHE

Sintra, il castello dei mori

GUIDA PORTOGALLO

Salva

18 Comments

  1. Elisa

    Qui sono di parte. Adoro Sintra. Sono stata tre volte in Portogallo e una visita fra i bastioni del Palacio da Pena e una salita al Castelo dos Mouros è ormai di tradizione 😀

    1. lillyslifestyle

      Grazie Roberta, in realtà non ho mai pranzato a Sintra o per meglio dire ho sempre optato per un tost o panino al volo. Ricordo però che se esci dalla bolgia del centro e vai verso la stazione incerai molte piccole trattorie dove ho sempre visto locali e non turisti mangiare. 😉 significherà qualcosa. Qui hai una lista compilata da portoghesi sui ristoranti di Sintra, magari trovi qualcosa che fa per te. Poi fammi sapere 🙂
      LISTA: http://www.yelp.com/search?find_desc=Restaurants&find_loc=Sintra%2C+Lisboa%2C+Portugal&ns=1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...