Monte dos Pensamentos? Pessima Esperienza!

ENGLISHPORTUGUÊS FRANÇAISE ESPAÑOLDEUTSCHE

http://www.montedospensamentos.com

Oggi non vi parleró di magnifici luoghi da visitare o di prelibatezze da degustare, voglio parlarvi di cosa evitare assolutamente in Portogallo. Il blog ha la funzione di essere un luogo dove incontrare informazioni veritiere e che possano aiutare altri viaggiatori a non incappare in maleaugurate situazioni sgradevoli.

Il risparmio non è mai guadagno” dicevano i nostri cari nonni e quanto avevano ragione. Approfittando di un coupon sconto 2×1, per dormire in alcune strutture portoghesi, e volendo visitare Estremoz in Alentejo, scegliamo il Monte dos Pensamentos. Dalle foto ci sembrava un paradiso e ci lasciamo cullare dall’idea della piscina. Mai scelta fu più sbagliata!

COSA PROPONEVANO vs COSA ABBIAMO TROVATO

Le poltrone che vedete nella foto sono in realtà i “divani” della sala!

Arriviamo un venerdì sera, anzi quasi notte, la prima sorpresa è che, a differenza di quello che si diceva sul sito, non tutti gli appartamenti sono situati nella casa padronale vicino la piscina. Cosa significa? Che la mattina per far colazione dovevamo andare in macchina, idem per utilizzare la piscina. Immaginate che bello quando avevamo il costume ancora bagnato. Voi direte, vabbè ma hai approfittatto lo stesso…. Non ho finito qui.

Quando arriviamo il venerdì, eravamo troppo stanchi per reclamare e poi di certo non avremmo reclamato con la donna di servizio (che, dopo un lungo viaggio, abbiamo dovuto anche riaccompagnare in macchina a casa perché era buio e in mezzo al nulla APPUNTO), noi volevamo i proprietari. La sorpresa maggiore è stata trovare insetti nel letto, INAMMISSIBILE, vivi e tra la coperta e le lenzuola.

Scrivo subito un sms alla proprietaria avvisando che l’indomani avremmo dovuto parlare della situazione (grave). Non si è degnata nemmeno di telefonare. L’indomani arriva e scopriamo che anche la cucina era sporca, non c’erano prodotti per poter pulire, nemmeno una scopa.

Pavimento cucina
Pavimento cucina
Mobile in cucina
Piano fornello in cucina

Non c’era nemmeno una sedia fuori la casa (vedi foto sopra), avevamo poi fuori la porta un pseudo giardino con l’erba (graminacei in realtà) altissima, non proprio quello pubblicizzao nel sito (vedi foto), il divano aveva un’aria abbastanza lurida e la casa era piena di ragnatela (mi si dice che in campagna è normale, ma io ho già dormito in campagna e quando si pulisce questo non succede). Per non parlare del soffitto di legno che in alcuni punti era ammuffito e che avevano tentato di camuffare con una passata di pittura. Un toccasana per la mia allergia.

2015-05-15 23.06.03
In sala
Soffitto della sala
Soffitto della sala

Le stesse foto online, che pubblicizzano la struttura, non sono suddivise per appartamento quindi non si sa realmente cosa ci capita. Zero chiarezza!

Il peggio arriva quando parliamo con la proprietaria, che becchiamo anche a fumare dentro casa (illegale), che senza nemmeno chiederci scusa, per quello che era successo, alza le spalle e dice “pazienza”. Insiste che, personalmente aveva preparato il letto e quindi era impossibile quello che stavamo sostenendo. Ovviamente, avevo scattato delle foto. Nemmeno con le prove alla mano cede all’evidenza. Alla fine, capendo la nostra furia, ci dice che una prossima volta ci fa dormire una notte gratis. Ma vi rendete conto?

DENUNCIATE SEMPRE QUESTE STRUTTURE QUANDO VI CAPITANO

Per fortuna non tutto il Portogallo è così, leggete delle mie ottime esperienze.

9 Comments

  1. Veronica

    Ormai molto spesso, la realtà non coincide con le immagini sul sito :(. Per curiosità sono andata vedere il sito della struttura, sembrava un luogo da sogno, soprattutto nella prima foto, e invece si è rivelato un luogo da “incubo”. Per fortuna che alla fine c’è qualcuno che mostra la realtà.

    1. lillyslifestyle

      Infatti, doveva essere un fine settimana da sogno ed invece…. per fortna estremoz vale la pena visitarla, dopo tanti km in auto ci meritavamo un bel week end. Non lo so è spesso, è la prima volta che mi capita e spero l’ultima 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.