A Lisbona inizia la “Rotta delle Conserve”

ENGLISHPORTUGUÊSFRANÇAISE ESPAÑOLDEUTSCH

Poi non ditemi che a Lisbona non sono fantasiosi, avete mai sentito di una città che organizza una “rotta delle conserve“? Le latte di pesce per intenderci. Qui a Lisbona, si può.

eeeeee

Durante i mesi di giugno e agosto a Lisbona sarà possibile percorrere una rotta insolita, legata alla tradizione centenaria delle conserve di pesce in latta. Un itinerario che vedrà quattro tappe protagoniste: il Lisboa Story Centre,  la Loja das Conservas, il Can the Can e il Quiosque LDC negli Armazéns do Chiado.  L’esperienza comincia al Lisboa Story Centre dove vi verrà consegnata una latta vuota (io ho già la mia). Al Can the Can, mostrando la latta avrete diritto ad un welcome drink, inoltre, alla Loja das Conservas, mostrando la latta, avrete diritto, con l’acquisto di una conserva, a riceverne un’altra gratuita. Ma non finisce qui, potrete poi negli Amazéns do Chiado chiudere la vostra propria latta.
revistaport.com

PRIMA TAPPA

Prima tappa, il Lisboa Story Centre. Come già anticipato, all’inizio della visita vi verrà consegnata una latta di conserve vuota. Non dimeticatevi, dopo la visita del centro, di fare una tappa al primo piano per visitare la mostra “LATAS DE CONSERVAS DE OUTROS TEMPOS” dedicata alle latte di conserve antiche (la più completa collezione privata di circa 300 esemplari concesse dal Centro de Artes Culinárias de Lisboa) e ammirare la sardina gigante rivestita all’uncinetto che partecipa al GUINESS WORLD OF RECORDS.

20150714_181059_wm

Progetto realizzato da Vera Ferreira Correia, Ana Carrilho, Dina Gama e Margarida Macedo. La sardina è composta da oltre 1000 quadrati (15×15) di uncinetto, provenienti da tutto il Paese, per 8 metri di lunghezza e 1,60m di altezza.

sardinha_0

SECONDA TAPPA

Loja das Conservas Rua do Arsenal 130, Lisboa
Più che un negozio sembra un museo/vetrina dedicato a 18 fabbriche portoghesi produttrici di conserve, il maggior centro commerciale di vendita di conserve del Paese con più di 700 referenze. Cosa ci spinge ad andare? Chi si recherà la nogozio con la sua propria latta avrà la possibilità di imparare a chiuderla, oltre allo sconto già citato.

TERZA TAPPA

Can the Can Praça do Comércio 82
canthecanlisboa.com
Il ristorante sposa il concetto gastronomico dei prodotti freschi confezionati, dai sapori meditterranei, ai prodotti in conserva di eccellenza. Il risultato? Delle deliziose opere gourmet che giocano su qualità e presentazione della pietanza. I partecipanti, come preannunciato, avranno diritto ad un welcome drink se consumeranno un pasto.

QUARTA TAPPA

Quiosque LDC nos Armazéns do Chiado
Dal 15 giugno sarà il nuovo “indirizzo” dove si potranno chiudere le proprie latte di sardine, finora già possibile in Rua do Arsenal. I partecipanti potranno chiudere la propria latta con il contenuto che preferiscono.
Io ho già la mia e voi?
 20150716_101341
Un percorso culturale e gastronomico dai sapori marini vi attende nel centro storico della capitale portoghese.
Cosa aspettate?

9 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.