Lilly's lifestyle

Salotto virtuale di Liliana Navarra, un'italiana a Lisbona. Vuoi visitare Lisbona e il Portogallo come un local? Contattami! info.lillyslifestyle@gmail.com

Lisbona la banca che era una chiesa ed oggi è un museo

ENGLISHPORTUGUÊSFRANÇAISESPAÑOL DEUTSCH

Di curiosità a Lisbona ce ne sono tante e chi segue e legge il mio blog ne conosce già molte. Durante i tour che organizzo per la città svelo molti segreti e curiosità per far conoscere una Lisbona insolita e meno turistica. Oggi voglio parlarvi dell’antica chiesa di São Julião del XVII secolo, completamente ricostruita dopo il terremoto.

Appena entrati, dopo i controlli di rito tipo aeroporto, vi troverete letteralmente nell’antica chiesa sconsacrata. Prima di cominciare la visita vi consiglio di visionare sulla vostra sinistra (in fondo) il video che vi spiega, per immagini, tutta la storia della chiesa con ricostruzione multimediale.

Sin dagli anni 30, del XX secolo, appartiene al Banco de Portugal. In seguito al restauro, concluso nel 2012, cominciò a funzionare come spazio culturale aperto alla comunità. A breve, includerà anche il Museo del Denaro. Consiglio sicuramente di entrare per visitare il Nucleo d’Interpretazione della Muraglia di D. Dinis, l’entrata è gratuita.

20151118_161803_wm

All’interno possiamo ammirarne appena 30 metri, costruiti nel 1294. Queste mure servivano per proteggere la città dagli attacchi via mare, il Tago infatti arrivava fin qui. Durante gli scavi furono incontrati più di 100 mila frammenti ceramici, del periodo islamico e romano, e alcuni vestigi del Palazzo Reale da Ribeira, che era attigua alla muraglia.

20151118_161639_wm

Sotto il pavimento della chiesa sono stati ritrovati ed esumati più di  300 corpi, alcuni dei quali, hanno suscitato grande curiosità, come una donna ritrovata con le mani dietro la testa ed un uomo con una protesi all’anca.

Schermata 2015-11-20 alle 09.43.25

Interessante è anche la sala dove viene spiegato il sistema di costruzione delle fondamenta dei palazzi pombalini chiamato “Estacaria Pombalina”, solitamente di pino verde. Non perdetevi il video con le fotografie degli scavi.

20151118_162803_wm

Come arrivare

Banco de Portugal – Largo de S. Julião, Lisbona
Entrata gratuita

ORARIO: 10-18 dal martedì al sabato

Bus: 711, 714, 728, 735, 736, 759, 760, 774, 794

Tram: 15E, 28E

Metro: Baixa-Chiado (linea verde/blu)

Treno: Rossio

Traghetto: Terreiro do Paço

 

Annunci

4 commenti su “Lisbona la banca che era una chiesa ed oggi è un museo

  1. Sara La moda va al mercato
    novembre 20, 2015

    molto interessante, come tutti i tuoi post!!!

  2. narrabondo
    novembre 23, 2015

    Ne sai più di un ….lisbonese 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

COLLABORAZIONI

network guide italiane estero tour

Green Blog

Scopri Lisbona con me!

tour lisbona con lilly

La mia nuova avventura!

Leggi le mie recensioni!

Scatti compulsivi

Seguimi su:

Due chiacchiere con Lilly

LA RIVISTA 2014

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: