Lilly's lifestyle

Salotto virtuale di Liliana Navarra, un'italiana a Lisbona. Vuoi visitare Lisbona e il Portogallo come un local? Contattami! info.lillyslifestyle@gmail.com

Lello & Irmão, la libreria di Harry Potter a Porto

ENGLISH PORTUGUÊSFRANÇAISESPAÑOLDEUTSCH

Ieri sono state spente 110 candeline, più di un secolo di storia e portarselo magnificamente. Molti conoscono la libreria portoghese Lello & Irmão, a Porto, grazie al film Harry Potter. Da molte prestiogiose riviste è considerata una delle librerie più belle del mondo. Seconda libreria più antica del Paese, aprì le sue porte nel 1869 (all’epoca sita in Rua dos Clérigos, 96-8) col nome Livraria Internacional de Ernesto Chardron. Nome che ci riporta subito al francese che pubblicò gran parte dell’opera di Camilo Castelo Branco. Fu poi venduta ed acquistata da José Lello. Il 13 gennaio del 1906 fu inaugurato il nuovo edificio della Livraria Lello, al numero 144 di Rua das Carmelitas.

Dallo scorso anno, più precisamente dal 23 luglio l’entrata alla libreria non è più gratuita ma a pagamento. I 3€ dell’entrata sono convertibili in sconto sull’acquisto di libri all’interno della stessa. Questa tassa sarà destinata ai lavori di manutenzione e restauro dovuti all’eccessivo aumento di visite all’interno dello spazio, si pensi che sono più di mille al giorno.

Ph:www.jm-madeira.pt

Ph:www.oporto.net

Una delle cose che colpisce appena si varca la soglia è la sua magnifica architettura, ideata da Francisco Xavier Esteves. La libreria, ancora oggi, è definita uno dei più emblematici esempi di edifico neogotico portoghese. La facciata presenta un arco di grandi dimensioni con una porta d’entrata e due vetrine. Sulle tre finestre che la sormontano, si possono ammirare i dipinti di José Bielman che rappresentano l’Arte e la Scienza.

Ph:www.umviajante.com.br

Il successo di HARRY POTTER

2c11c8c7ed9acf268af3b31d0b9e70ae

Molti credono che alcune scene del primo film di Harry Potter siano state girate al suo interno, mi dispiace deludervi, ma non è così.

La scrittrice, J. K. Rowling, si ispirò alla libreria per la ricreazione di alcune sale della scuola ma nulla di più. Era cliente assidua della libreria quando viveva in Portogallo, più precisamente a Gaia, ed insegnava inglese negli anni 90.

LELLO & IRMÃO

DOVE: Rua das Carmelitas, 144 Porto

ORARI: Dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19 e il sabato dalle 10 alle 13.

Annunci

19 commenti su “Lello & Irmão, la libreria di Harry Potter a Porto

  1. paolabaronio
    gennaio 14, 2016

    Che meraviglia!

  2. annapernice
    gennaio 14, 2016

    E’ meravigliosa! Non sapevo fosse a Porto!
    http://www.travelfashiontips.com

  3. Nico
    gennaio 14, 2016

    ma dai 🙂 che bello!!!!

  4. turistipersbaglio
    gennaio 15, 2016

    Non sapevo del legame tra la Rowling e Porto/il Portogallo in generale. Una libreria da sogno… dovrei cominciare col creare un file di tutte le librerie da visitare in Italia ed Europa, così se si capita nelle vicinanze…

    • lillyslifestyle
      gennaio 15, 2016

      Pensa che le divise dei potterini sono repliche delle divise delle università portoghesi 😉 C’è molto del Portogallo in HP. Io sono ossessionata da librerie e biblioteche, quando viaggio non me ne scappa una 😛 Buon fine settimana carissima :*

  5. athenabruna
    gennaio 15, 2016

    Ma che meraviglia! Il Portogallo è sempre una sorpresa bellissima!

  6. narrabondo
    gennaio 15, 2016

    Ci andai un paio di anni fa e mi spiace che l’entrata sia divenuta a pagamento.
    Ciò nonostante capisco i librai che si saranno scocciati di vedere tanta gente che entra senza comprare alcunché.

    p.s. Ti ho nominata, ora odiami pure 😛
    https://narrabondo.wordpress.com/2016/01/15/sette-cose-dragons-loyalty-award2/

    • lillyslifestyle
      gennaio 15, 2016

      In realtà spiego nel’articolo perché è a pagamento e credo che sia giusto pagare, tanto poi lo possiamo convertire in libri 😉
      Ma che odiare!!!! 😀

      • narrabondo
        gennaio 15, 2016

        Sì, avevo letto, Lilly. Mi hai preso per un lettore distratto? 😛

      • lillyslifestyle
        gennaio 15, 2016

        No, ma non capivo il tuo commento visto che l’ho scritto chiaramente a cosa servivano i soldi. 🙂

  7. narrabondo
    gennaio 15, 2016

    Ci andai un paio di anni fa e mi spiace che l’entrata sia divenuta a pagamento.
    Ciò nonostante capisco i librai che si saranno scocciati di vedere tanta gente che entra senza comprare alcunché.

    p.s. Ti ho nominato, ora odiami pure 😛
    https://narrabondo.wordpress.com/2016/01/15/sette-cose-dragons-loyalty-award2/

  8. fefjfefj
    gennaio 18, 2016

    che posto magnifico: ci andrei ora!!

  9. Elisadg
    settembre 15, 2016

    È bellissima però inizialmente credevo avessero girato veramente delle scene del film! Penso che i 3 euro siano meritatissimi, per una buona causa tra l’altro.

    • lillyslifestyle
      settembre 16, 2016

      Anch’io lo credevo, il problema delle false informazioni e della gente che fa copia e incolla nei loro blog senza informarsi prima. Concordo con te sulle 3€ 🙂 Grazie della visita!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

COLLABORAZIONI

network guide italiane estero tour

Green Blog

Scopri Lisbona con me!

ristorante roma lisbona

La mia nuova avventura!

Leggi le mie recensioni!

Scatti compulsivi

Seguimi su:

Due chiacchiere con Lilly

LA RIVISTA 2014

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: