tram-28-lisbona

Il Tram 28 di Lisbona come evitare un’esperienza infernale!

Sarò sincera, non ho mai capito perché tutti son fissati con il tram 28 di Lisbona. Ci sono periodi dell’anno che rischiano lo svenimento per le ore di fila al sole e con 40º pur di prenderlo e una volta preso sono talmente insardinati da non riuscire a vedere nulla dal finestrino. Ricordate che ogni tram ha appena 25 posti a sedere e 38 in piedi.

tram-28-lisbona

Eliminando i masochisti che trovano piacere nel soffrire, voi altri perché lo fate?

Svelati o meno i vostri misteri mentali e/o subconsci proviamo a dare dei consigli per evitare malori e disagi durante la vostra esperienza sul “tram giallo”.

tram 28 lisbona

QUANDO “NON PRENDERLO”

Primo ed ovvio consiglio è non prenderlo mai durante l’estate e nei periodi di ferie. Voi potete rispondere che non avete altra scelta e allora io vi darò qualche consiglio in più.

tram 28 lisbona

1- Invece di prenderlo a Martim Moniz, come leggete nelle solite guide turistiche, provate a prenderlo nel quartiere Chiado. Se volete salire in Alfama dovrete prenderlo in Praça Luís de Camões dietro la statua e il chioschetto bar.

Se volete respirare un po’ di più, magari godendovi anche tranquillamente il vostro giro, prendetelo in direzione Estrela. In questo caso la fermata è proprio davanti l’uscita della metro Baixa-Chiado e del caffè Brasileira, in Largo do Chiado.

tram 28 lisbona

2- Immaginiamo che potete venire a Lisbona solo il 15 agosto e il 25 dicembre, e non volete perdervi il giro in tram, perché non provate a prendere un tram, sempre giallo, ma dal numero diverso?

Avete due opzioni alternative al 28: il 15 e il 12. Il primo, il tram 15 sia nelle sue vesti moderne che del passato, parte da Praça da Figueira e porta fino ad Algés, passando per Alcântara e Belém.

Anche tram 12 parte da Praça da Figueira ma sale poi in Alfama passando per la cattedrale, la Sé, e il Miradouro di S. Luzia, per  poi riscende verso Praça da Figueira. Ottima alternativa sopratutto se avete bambini con voi. Viaggerete comodi e non vi perderete una delle parti più belle della città, l’Alfama.

Vi informo anche dell’ultima linea riattivata (lo scorso aprile 2018), il 24, dopo quasi 24 anni di letargo. Il percorso parte da Praça Luís de Camões, proprio dietro la statua e il chioschetto bar, ed arriva a Campolide. Per ora lo troverete ancora a circolare semivuoto ma affrettatevi prima che i turisti lo scoprano. Cliccare qui per visualizzare l’intero percorso.

BIGLIETTI

I biglietti potete farli a bordo ma vi costano molto di più. Il mio consiglio è di utilizzare la tesserina della metro Viva Viagem.

viva-viagem-ticket

percorso-tram-28-lisbona

IL PERCORSO DEL TRAM 28 da Martim Moniz a Prazeres.

Non sapete ancora come acquistare e caricare la tessera dei trasporti a Lisbona? Ecco un video per facilitarvi. Buona visione!!

ALTRE CURIOSITÀ SU LISBONA

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

17 Comments

  1. Diletta

    Molto interessante! Certe cose si scoprono solo da chi conosce davvero la città, altro che le “solite” guide turistiche. Lisbona è nei miei “travel dreams” per il prossimo anno, spero di riuscire a vederla stavolta!

  2. GRAZIELLA LUDDI

    Io l’ho preso soprattutto per andare al cimitero monumentale, ultima fermata, per visitare la tomba di Antonio Tabucchi.
    E’ stato molto emozionante ma quando siamo saliti sul tram per il ritorno, a differenza di tutte le altre fermate, c’era una fila non indiana ma italiana a gregge e penso che proprio in quell’occasione mi abbiano rubato il portafoglio.
    quindi attenzione!!!

    1. lillyslifestyle

      Il problema è che i non portoghesi non sanno che si deve fare una fila ordinata. Sopratutto gli italiani che si credono sempre “furbi” a passare davanti 😉 Mi dispiace per il portafoglio, io consiglio sempre di lasciare i documenti in stanza quando si viaggia per evitare noie ai consolati. Grazie per esser passata. Buona giornata

  3. Francesca

    Quindi il tram 28 posso pagarlo usando la tessera viva viagem? Funzione tipo gli abbonamenti italiani che devi timbrarli una volta salita sul tram e ti scalano i prezzo del biglietto?
    Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.