Lilly's lifestyle

Salotto virtuale di Liliana Navarra, un'italiana a Lisbona. Vuoi visitare Lisbona e il Portogallo come un local? Contattami! info.lillyslifestyle@gmail.com

Scendiamo nel sottosuolo per visitare il misterioso ristorante di Lisbona

Lisbona non finisce mai di sorprendermi. L’altro giorno sono scesa sotto il livello stradale per scoprire l’antico ristorante sotterraneo A Abadia. Un ristorante del XX secolo e covo di riunioni segrete dove tutto quello che si vede sembra ma non è. Curiosi?

ENGLISHPORTUGUÊSFRANÇAISESPAÑOLDEUTSCH

palacio-foz-lisboa

In Piazza Restauradores troverete un magnifico edificio color rosa, il Palácio Foz, o per meglio dire il Palácio Castelo Melhor. È un edificio costruiro nel XVIII secolo dalla tipica facciata settecentesca di stile italiano e alterata in seguito da motivi decorativi in voga nel XIX secolo.

Palácio Castelo Melhor lisbona

Litografia Palácio Castelo Melhor (1863) Rivista Archivo Pittoresco.

Tutto comincia nell’aprile del 1917 quando, nell’antico Palácio Castelo Melhor, fu inaugurata la Pastelaria Foz. Senza soffermarmi ulteriormente sul palazzo, di cui vi parlerò in maniera più approfondita in un articolo dedicato, scendiamo nei suoi sotterranei per scoprire l’antico ristorante dai vari accessi segreti.

Pastelaria Foz lisbona

Fotot: gmcs.pt

Approfittando di una visita guidata, senza la quale non sarebbe stato possibile l’accesso, visitiamo finalmente le tre sale di questo antico e misterioso ristorante.

Entriamo nel Palácio Foz da una delle sue entrate secondarie, quelle utilizzate in segreto e lontane da occhi indiscreti, e scendiamo poi alcune ripide scalette che ci mostrano subito la magnificenza dello spazio e la sua insolita architettura.

abadia-palacio-foz-lisbona

La guida ci mostra il “Claustrum” con la sua “taberna vínica”, il “Refectorium” ispirato ai claustri cistercensi peninsolari e le “Celas” piccole salette riservate sul “Claustrum”, una delle quali adibita a palco per i gruppi musicali che solitamente intrattenevano gli ospiti durante la cena.

Impressionante le opere scultoree di Costa Mota e José Neto, e le insolite pitture di Domingos Costa, Luís Borges e José Bazalisa.

abadia-lisbona

Grazie alla nostra guida ammiriamo piccoli dettagli che riproducono le favole di La Fontaine. Animali mistici ci osservano dall’alto mentre percorriamo le varie sale. Il pozzo funzionante ci ricorda quasi una fonte battesimale nell’ipotetico claustro sotterraneo.

abadia lisbona

Nell’ultima sala, il “Refectorium”, alzando lo sguardo al soffitto, troviamo rappresentati anche minuscoli busti di personalità dell’epoca che ostentano simboli massonici. Cosa ne dite, valeva la pena scendere nel sottosuolo della città? Volete visitarlo anche voi?

video

PER INFORMAZIONI SULLE VISITE

THE SECRET PLACES

ALTRI PALAZZI IMPERDIBILI

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Un video pubblicato da Lilly’sLifeStyle (@liliananavarra) in data: 9 Feb 2017 alle ore 10:59 PST

 

Annunci

7 commenti su “Scendiamo nel sottosuolo per visitare il misterioso ristorante di Lisbona

  1. ilmestieredileggereblog
    febbraio 8, 2017

    Meraviglia!

  2. Ma qianto è sfarzoso lily? Hai visto quelle donne che bei cappelli indossano!?!?!?! Love

    • lillyslifestyle
      febbraio 9, 2017

      Ti ho pensata quando ho visto la foto 😉

      • Eh eh eh eh eh eh che emozione.. grazie siamo proprio in sintonia insomma. Io inveche schiatto di invidia quando mi fai vedere tutti questi bei posti ^.^

  3. L'OrsaNelCarro Travel Blog
    febbraio 8, 2017

    Ma è bellissimo! *_* Se dovessi risposarmi (e ho detto se) vorrei fare il banchetto in un ristorante segreto come questo…così col cavolo che i parenti mi trovano! 😀 😀
    Ma non ho ben capito se il ristorante è ancora funzionante oggi.
    A presto!

    • lillyslifestyle
      febbraio 9, 2017

      hahahhahahah mica male come idea 😉 Purtroppo non funziona più. Son rimaste solo le sale da visitare. Io provai per anni a vistarle e nulla da fare, per fortuna adesso c’è questa agenzia che se ne occupa. Sogno realizzato 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

COLLABORAZIONI

Green Blog

Scopri Lisbona con me!

La mia nuova avventura!

Leggi le mie recensioni!

Scatti compulsivi

Seguimi su:

Due chiacchiere con Lilly

LA RIVISTA 2014

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: