Lilly's lifestyle

Salotto virtuale di Liliana Navarra, un'italiana a Lisbona. Vuoi visitare Lisbona e il Portogallo come un local? Contattami! info.lillyslifestyle@gmail.com

Sapete qual è il simbolo di Lisbona? No, non è il tram 28

Spesso i miei clienti e lettori, confusi, mi chiedono quale sia il vero simbolo di Lisbona. C’è chi crede sia il gallo nero (quello è del Portogallo), chi crede sia il tram 28, chi la sardina e via dicendo. In realtà, il simbolo della città lo si trova ovunque e, sicuramente, lo avrete calpestato o visto (ma non guardato) mentre fotografavate il meraviglioso centro storico della città.

Se continuerete a leggere, tra poche righe vi svelerò il mistero. Pronti?

lisbona corvo

ENGLISHPORTUGUÊSFRANÇAIS ESPAÑOLDEUTSCH

Prima di raccontarvi la storia del perché sia divenuto il simbolo di Lisbona vi devo svelare prima qual è. È la caravella con i due corvi. L’avete ricosciuta adesso?

Per parlare del simbolo si deve inevitabilmente parlare del santo patrono della città. Sono sicura che avete pensato subito a Santo Antonio, eppur non è lui, è San Vicenzo. Conoscete la sua storia?

Storia del simbolo di Lisbona e del suo santo patrono

Facciamo un salto nel passato all’epoca in cui i cristiani erano perseguitati. Il Governatore di Valencia fu  martorizzato e il suo corpo inerme lanciato ai rapaci ed, in seguito, raccolto dai cristiani che gli diedero degna sepultura a Valencia.

Dopo aver dispensato una serie di miracoli, diviene famoso in tutta la Spagna e nel 711 comincia il viaggio della sua salma. Forse ricorderete questo periodo storico come gli anni in cui i Mussulmani conquistarono la Penisola Iberica e profanarono numerosi templi e sepolture.

santo patrono di lisbona

Anche la salma del povero Vincenzo cominciò il suo girovagare fino ad arrivare al Promontorio dei Corvi (Cabo de Sagres in seguito nominato Cabo de São Vicente) dove fu sepolto nuovamente.

Non voglio star qui a farvi la lezioncina di storia ma, quando il re Dom Afonso Henriques (primo re cristiano che conquista Lisbona e il Portogallo nel 1147) viene a conoscenza della storia della salma, fa recuperare il corpo e, nel 1176, gli offrono un degno riposo nella chiesa di Santa Justa e Rufina. Per chi non lo sapesse è la Chiesa di San Domenico (São Domingos).

Quel povero San Vincenzo però non trova ancora pace. La sua salma fu traslata ancora per riposare nella cattedrale di Lisbona, la Sé Patriarcal, all’epoca de terribile terremoto (1755) e fu proprio in questo periodo che fu eletto santo patrono della città.

I corvi entrano in scena

Ora però voi direte: ok, interessante, ma i corvi? Secondo gli storici i corvi provengono appena dal simbolo araldico della città e quindi attribuiti al santo quando fu eletto patrono. La leggenda, invece, narra che… quando la salma del santo fu disotterrata dal Promontorio di Sagres per esser trasportata a Lisbona, il corpo del santo fu sempre accompagnato da due corvi.

Immagine correlata

Sapevate che nel medioevo i corvi erano ospitati sulle navi per esser ottime guide per l’attraccaggio? Si dice che i marinai si fidavano ciecamente del senso di orientamento dei pennuti neri al punto di liberarli quando dovevano toccar terra e ne seguivano la rotta.

Una leggenda sul santo narra invece che: nella traversata via mare della salma, la nave, sorpresa da una tempesta, grazie all’aiuto di due corvi, che erano a bordo, riescono, seguendo la loro rotta di volo, ad arrivare sani e salvi sulla costa di Lisbona.

Vi è piaciuta questa storia?

VI POSSONO INTERESSARE ANCHE

Perché il gallo è il simbolo del Portogallo?

Azulejos questi sconosciuti

Il famoso tram giallo n. 28

Santo Antonio il non patrono festeggiato a Lisbona

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Annunci

11 commenti su “Sapete qual è il simbolo di Lisbona? No, non è il tram 28

  1. Pietrolley
    giugno 27, 2017

    Interessante, soprattutto la storia dei corvi che riescono a portare la nave fino a Lisbona!
    Comunque, per quanto mi riguarda, considereró sempre il tram 28 come vero simbolo della città 😜

  2. L'OrsaNelCarro Travel Blog
    giugno 27, 2017

    Ho toppato su tutti i fronti: ho pensato subito al Gallo e subito dopo al Tram 😛 e non ti nascondo che ho anche pensato ai pasteis 😀
    Non conoscevo la storia dei corvi e in tutta onestà non sapevo nemmeno che avessero una simbologia positiva per i marinai. Ottimo perchè i corvi mi sono simpatici, sono degli animali intelligentissimi 😉
    Che bello il gonfalone della città!

    • lillyslifestyle
      giugno 27, 2017

      ahahahhaha i “pasteis de nata” è geniale 😀 Io adoro i corvi e pensare che è il simbolo della città mi rimpie di gioia 😉 solo che poverello sto Vincenzo, ne ha viste veramente di tutti i colori però almeno adesso si è beccato un monastero bellissimo, prova a cercare “Monastero di São Vicente de Fora lisboa” 😉

      • L'OrsaNelCarro Travel Blog
        giugno 27, 2017

        Ho visto le foto è superbo! *_* Le decorazioni blu nel corridoio del Chiostro sono tutte da fotografare! 😀

      • lillyslifestyle
        giugno 27, 2017

        😉 presto ci andrò per scrivere un articolo, ho foto troppo datate e intanto lo hanno restaurato. Meglio tornare a fotografare quelle meraviglie ripulite. Ti penserò :*

  3. Fantastica storia. Bellissimo lo stemma. Si i corvi venivano usati spesso nella navigazione. Buona giornata gioiellina mia ^.^

  4. Meridiano307
    giugno 28, 2017

    Nooo bellissima questa storia, non ne avevo mai sentito parlare infatti, anche io avrei votato per il 28 giallo. Non hai idea di quanto mi piacciano queste “leggende” tra lo storico ed il romanzato

    • lillyslifestyle
      giugno 28, 2017

      🙂 anche a me. Essendo una curiosona sevo sempre cercare la storia che si cela dietro simboli e curiosità. Grazie della visita!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

COLLABORAZIONI

Green Blog

Scopri Lisbona con me!

La mia nuova avventura!

Leggi le mie recensioni!

Scatti compulsivi

Seguimi su:

Due chiacchiere con Lilly

LA RIVISTA 2014

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: