rowling portogallo harry potter

Quanto Portogallo c’è nella saga di Harry Potter?

Gli appassionati della saga di Harry Potter sono milioni nel mondo ma non tutti sanno che il maghetto ha dei profondi legami con il Portogallo. Sapete quali? Ve lo racconto oggi in questo mio articolo. Buona lettura “babbani”.

rowling portogallo harry potter

ENGLISHPORTUGUÊSFRANÇAISESPAÑOLDEUTSCH

C’era una volta…. nel 1991 una britannica che arriva in Portogallo per insegnare inglese nella scuola di lingue Encounter English della città di Porto. Stabilitasi al nord del Portogallo e dividendo una casa con altre sue colleghe, la Rowling spera di aver tempo per continuare la stesura del suo “magico” romanzo.

Durante la sua permanenza in Portogallo conosce il giornalista Jorge Arantes e si sposano nell’agosto del 1992. La vita non è tutta rosa e fiori, come dovrete già sapere, dopo un aborto spontaneo, continui litigi il marito e la nascita della loro prima figlia Jessica, caccia di casa la moglie alle 5 del mattino senza valigie e nemmeno la figlia che riesce a recuperare dopo due settimane. Finisce così il capitolo Portogallo per la scrittrice che ritorna in Inghilterra con i primi tre capitoli del libro e molte note.

HARRY POTTER E IL PORTOGALLO

Sappiamo che il Portogallo ha ispirato molto la Rowling, lei stessa ammette che si è ispirata al dittatore Salazar per costruire il suo personaggio Salazar Slytherin, il più crudele dei quattro fondatori di Hogwarts.

Per non parlare poi de La Pietra Filosofale, molto probabilmente ispirato alla poesia omonima di António Gedeão, potete leggerla qui. Cantata poi frequentemente dagli studenti portoghesi.

harry potter portogallo

Sempre in ambito universitario arriviamo alla ciliegina sulla torta, la divisa. Pare infatti che la scrittrice si sia ispirata alla divisa portoghese per creare quella della scuola di magia.

La divisa portoghese è strettamente legata alla Prassi Accademica, una tradizione secolare originaria di Coimbra e che arriva a Porto nel XX secolo. La divisa si compone di un vestito nero (pantalone per uomo e gonna per donna) e un mantello nero per proteggere gli studenti dal vento e dalla pioggia e, in alcune occasioni, serve da coperta.

Come a Hogwarts anche in Portogallo ci sono colori e simboli diversi che identificano la facoltà di appartenenza ma non sarà nessun cappello magico a far scegliere ai portoghesi quale cammino intraprendere per il loro futuro.

Ovviamente, ci sono molti che insistono che questa sia un’invenzione e che non ci siano somiglianze. La scrittrice non si è pronunciata quindi resterà un mistero da svelare.

caffè harry potter portogallo
Foto: Gilberto Figueiredo

Chi è stato almeno una volta in visita alla città di Porto sicuramente sarà entrato nel magnifico Café Majestic. Pare sia un altro protagonista legato alla saga del maghetto, in quanto si crede che la scrittrice abbia trascorso alcuni pomeriggi a scrivere a quei tavolini.

Pare inoltre che il negozio Escovaria de Belomonte abbia ispirato il negozio Broom Shop di Diagon Alley.

SFATIAMO UN MITO

Purtroppo ora una notizia che rattristerà molti, la famosa e magnifica libreria di Porto la Lello & Irmão non è stata location del film e non ha nemmeno ispirato il romanzo. Questo però non toglie il fatto che è d’obbligo una visita per chi si trovasse in città. Per approfondire leggete qui.

Prima di lasciarvi devo avvisarvi che, tirando Salazar, tutti i riferimenti non sono stati confermati (ma nemmeno negati) dalla scrittrice. Risolveremo mai questo puzzle? Tocca a voi.

8 Comments

  1. L'OrsaNelCarro Travel Blog

    Caspita mi dici cose a me completamente sconosciute! Non sono una grande fan della serie ma l’ho seguita comunque con interesse. E questo filo immaginario con il Portogallo rende tutto ancora più misterioso e affascinante…anche se non confermato dalla mamma di Harry 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.