lisbona antica libri stampe

A Lisbona “il mondo del libro” è gestito da un Cavaliere

Che Lisbona nasconda tanti piccoli segreti, se mi seguite da un po’ o avete fatto un mio tour, oramai lo sapete benissimo. Oggi voglio svelarvi un altro piccolo segreto che poi piccolo non lo è affatto: un negozio di stampe e libri antichi dello Chiado che è di proprietà del Cavalier João Rodrigues Pires. Curiosi?

lisbona librerie antiche
Foto: O Mundo do Livro

Visto che la mia foto con il Cavaliere (vedete di non confondere la lana con la seta) ha fatto scalpore sulla mia pagina facebook, voglio finalmente rispondere a tutti i miei lettori che mi hanno contattata pubblicamente e privatamente per saperne di più.

lisbona il mondo del libro

Per me il Cavalier João è una delle istituzioni storiche della città, ultimo libraio e artigiano del libro ancora a lavoro. Ultima pietra miliare di una preziosa Lisbona che sta scomparendo ogni giorno che passa.

Da ammiratrice del suo lavoro, oltre che cliente del suo “Mondo del Libro”, ho chiesto una breve intervista che si è prolungata per quasi due ore, durante la quale mi ha raccontato tante piccole storie di un Portogallo oramai scomparso. Parte di questa chiacchierata la troverete nel video che sto preparando e che sarà pubblicato nel mio canale youtube. Vi avviserò sulla mia pagina facebook quando sarà online.

Entrare nel O Mundo do Livro è come fare un salto nel passato. L’odore intenso dei libri antichi è inconfondibile, sopratutto per me che tra libri impolverati ci son cresciuta.

lisbona stampe antiche

Quando arrivo all’appuntamento ero elettrizzata, prevedevo già le storie che il Signor João mi avrebbe raccontato con i suoi 99 anni d’età, oltre 80 dei quali di vita a Lisbona.

Dopo i convenevoli di rito, mi fa salire all’ultimo piano dove si trova il suo “studio” completamente decorato da antiche e preziose stampe, quadri e disegni originali dal classico tocco inglese. Mi sembra quasi esser catapultata in un libro di Virginia Woolf.

libri antichi lisbona

libri stampe mappe antiche lisbona

Non volendo rubare troppo tempo al signor João avevo deciso quindi di fargli appena due domande:

Quando è nato il Mundo do Livro?

Non avrei mai immaginato che una semplice domanda si potesse trasformare in un racconto di vita.

Quasi incredibile pensare che questa libreria nasce subito dopo la guerra civile spagnola. Come racconta il signor João comincia a lavorare nel commercio dei libri per una sua insoddisfazione professionale. Un giorno legge un annuncio sul giornale e la sua vita cambia radicalmente.

lisbona chiado cosa visitare

Inizia a lavorare per Lourenço de Melo, la Bertand (oggi la libreria più antica al mondo ancora in attività), la Sá da Costa, l’Eclética e nel 1941, con suo fratello, comincia a lavorare in proprio in un “vão-de-escada” in Rua Nova da Trindade che chiameranno il “mundo do livro”.

Come potete immaginare, il mondo del libro si trasforma nel mondo di João Rodrigues Pires!

negozi antichi lisbona

Perché gli fu concessa l’onorificenza di Cavaliere di merito dalla Repubblica Italiana?

Al signor João Rodrigues Pires è stata concessa l’onorificenza del titolo di Cavaliere di Merito dal Presidente della Repubblica Italiana Giuseppe Saragat nel 1965. Possiamo leggere la sua firma e quella di Aldo Moro sulla pergamena che il signor João espone all’entrata del suo mondo.

Perché l’ha ricevuta? Perché fu l’unico che organizzò in Portogallo un grande evento in onore di Dante Alighieri quando si commemorarono i 100 anni dalla morte del padre della nostra lingua.

libri antichi lisbona

Sarei rimasta a parlare lì per ore ma non volevo stancarlo troppo. La nostra chiacchierata si conclude con echi del passato, dopo averlo salutato,  resto a curiosare tra le sue preziosità. Scendendo le scale impossibile non restare incantati dal murale del pittore surrealista António Domingues (1962) che imprigiona sulla parete della libreria alcuni versi di Castro Alves.

Oh! Bendito o que semeia
Livros à mão cheia
E manda o povo pensar!
O livro, caindo n’alma
É germe – que faz a palma,
É chuva – que faz o mar!

Castro Alves, Espumas Flutuantes (1870).

Una curiosità: quando il murale fu realizzato non vi erano disegnati libri per evitare la censura della PIDE (polizia politica durante il regime). I personaggi ritratti hanno classici tratti somatici meticci. Sicuramente perché il pittore aveva madre portoghese e padre angolano.

lisbona insolita segreta

Quello che non si racconta

Ancora oggi, dopo 15 anni, mi piace andare alla ricerca di quei piccoli segreti di Lisbona. Quando cerco di scoprire la città, mi piace soffermarmi sopratutto sui dettagli, le piccole storie, quello che non si racconta. Prima di salutarvi quindi voglio raccontarvi una piccola storia legata alla libreria e al manoscritto originale dello scrittore portoghese Almeida Garrett, “Camões”.

José Maria de Almeida Garrett, cliente abituale della libreria (comprò il manoscritto originale “Camões” di Almeida Garrett) un giorno si presenta alla libreria con un cane in braccio e chiede “allora questo è il buco chiamato il mondo del libro?”, João Pires risponde “con chi sto parlando?”. “Sta parlando con il suo amico e cliente José Maria de Almeida Garrett!”, a questa risposta il signor Pires gli risponde: “O mundo do livro è grande di anima!”.

shopping a lisbona

DOVE / ORARI DI APERTURA Largo da Trindade, 12 / Lu-Sa 10-19, Sa 10-14.

COME ARRIVARE: metropolitana linea verde/blu Baixa-Chiado

CURIOSITÀ LISBONA

4 Comments

  1. ilmestieredileggereblog

    ma che meraviglia di posto!!! una tappa da mettere in programma di sicuro. Adoro questo genere di personaggi, che hanno mille storie da raccontare e staresti ore a sentirli. L’onorificenza di Cavaliere m i sembra più che meritata da parte del nostro Paese: far conoscere Dante è un grande regalo! bel post, come sempre!

  2. L'OrsaNelCarro Travel Blog

    João abita nella casa dei miei sogni! *_* Che persona meravigliosa che hai avuto la fortuna di conoscere! Tra l’altro in un mondo dove la libreria come concezione sta completamente sparendo in favore delle “catene” questo gioiello va assolutamente preservato. Grazie per avercene parlato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.