lisbona ristorante fado

Il Fado a porte chiuse di Lisbona

Quando si organizza un viaggio a Lisbona una delle ricerche che più spesso si fanno è dove ascoltare il Fado. Dopo aver condiviso con voi la mia lista di luoghi dove ascoltare il “Fado senza trappole per i turisti“, voglio svelarvi un altro mio segreto: il Fado a porte chiuse.

lisbona ristorante fado

Potreste chiedermi adesso ma “cos’è il Fado a porte chiuse?”. È una cena intima tra amici e sconosciuti che condividono una passione, è un incontro musicale con diverse chitarre portoghesi, è una “tertulia” (circolo) dove musica, poesia e passioni si mescolano all’unisono a luce di candela e dove la muraglia fernandina fa da sfondo.

Non è aperto a tutti e si riesce ad entrare solo se si libera un posto di uno degli abitué che frequenta il circolo. Noi siamo stati fortunati e siamo stati invitati ad una serata speciale presso uno dei miei ristoranti preferiti di Lisbona, Muralha Tasca Típica. Tra queste antiche mura il Fado è sacro e lo si condivide con cultori, amanti ed appassionati.

cenare in alfama lisbona

La mia esperienza

 

Alle 20 in punto varchiamo la porta del ristorante di Paulo Machado che ho avuto il piacere di conoscere durante i tour dei vini che organizza l’enologo Enrico Pignone a Lisbona. Incontrai poi nuovamente Paulo durante il tour in Alentejo allo scoperta dei vini di talha e durante quel pranzo mi raccontò delle serate di fado a porte chiuse che organizza nel suo ristorante. Secondo voi potevo mai farmi scappare quest’occasione?

Ritorniamo alla mia entrata al ristorante. È un giovedì sera, serata settimanale dedicata al Fado. I tavoli sono già tutti prenotati e noi ci accomodiamo al nostro, a pochi metri di distanza dal tavolo dove cenano i fadisti.

L’ambiente è gioviale, molti si conoscono tra di loro e sembra di partecipare ad una cena di famiglia. Il cibo è ottimo, tutto freschissimo e preparato con grande attenzione.

Paulo arriva al nostro tavolo con una bottiglia coperta. Dice che vuole farci provare un vino alla cieca. Scopriamo poi essere un vino del nostro amico enologo, il Prof. Virgilio Loureiro, il Mau Feitio. Non resisto e invio una mia foto col vino all’enologo.

ristorante lisbona

Conclusa la cena si comincia a vedere un bel movimento. I musicisti cominciano a sfoderare le armi, le mie amate chitarre portoghesi. Gli accordi cominciano a far eco nel locale. Appena gli strumenti sono ben accordati il silenzio regna padrone. Le luci si abbassano e le candele si accendono.

cena con fado lisbona

dove mangiare a lisbona

Anche Paulo viene coinvolto dagli amici fadisti. Scopro quella sera che ha frequentato l’Academia da Guitarra Portuguesa e do Fado, fondata nel 1994 da Luís Filipe Penedo attuale membro del Consiglio Consultivo del Museo del Fado, mi presenta anche il Presidente dell’accademia che quella sera era presente, Nuno Siqueira.

ascoltare fado lisbona

Comincia il primo fadista a cantare e dopo di lui si susseguono senza ordine gli altri. Si passa dalle voci maschili alle femminili e poi cominciano ad alzarsi due poetesse che cantano i loro versi accompagnate dal cerchio di musicisti. Non avevo mai ascoltato un fado suonato da una decina di chitarre allo stesso tempo. È un momento emozionante ed indimenticabile.

fado a lisbona portogallo

Questi incontri solitamente durano fino a notte fonda ma noi l’indomani dovevamo andare a lavoro e verso l’una, approfittando di una pausa, salutiamo ed usciamo discretamente senza disturbare.

Prima di salutarvi è doveroso ringraziare Paulo Machado per l’invito esclusivo ricevuto e non posso concludere la condivisione di questa mia indimenticabile esperienza prima di condividere con voi alcuni frammenti video della serata. Buona visione.

VI POSSONO INTERESSARE ANCHE

Ristoranti a Lisbona, i miei consigli con mappa interattiva

Fado dove ascoltarlo senza trappole per i turisti

Tour vini portoghesi in Portogallo con la Swop

Enoturismo in Portogallo

Tour vini portoghesi con enologo italiano a Lisbona

4 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.