portogallo curioso

Curiosità in Portogallo, quello che nessuno vi racconta n.10

Per festeggiare il 10º appuntamento sulle curiosità portoghesi ho cercato di trovare delle curiosità “sfiziose” (almeno per me). Oramai sapete che amo il Portogallo e che non smetterò mai di ringraziarlo per avermi adottata quasi 20 anni fa. Ecco quindi 10 curiosità che quasi sicuramente non sapervate.

portogallo insolito e curioso

CURIOSITÀ IN PORTOGALLO

1- SAPEVATE CHE LISBONA HA 8 COLLINE E NON 7?

Il mito delle 7 colline nasce con il libro di São Nicolau de Oliveira intitolato “Livro das Grandezas de Lisboa” del XVII secolo. Pare che São Nicolau de Oliveira si sia dimenticato di includere la collina di Graça, da qui l’errore comune delle 7 colline e non 8. Leggiamo “as sete colinas sobre as quais estava assente Lisboa: São Jorge, São Vicente, São Roque, Santo André, Santa Catarina, Chagas e Sant’Ana“. In realtà non si è dimenticato ma le ha numerate da una barca ed effettivamente dal fiume la collina di Graça è nascosta.

terrazze panoramiche lisbona

2- SAPETE COS’È L’UVADA? SI PREPARA IN QUESTO PERIODO

Era un dolce confezionato nelle case agricole produttrici di vino della regione ovest durante l’epoca della vendemmia (agosto – ottobre). Non si conosce l’origine ma esiste un registro del 1939. Al mosto si aggiungono mele, pere, zucca ed altra frutta (oltre alla cannella e i chiodi di garofano) e poi si cucina a fuoco lento. Una sorta di marmellata di frutta. Non si aggiunge zucchero perché è a base di mosto di uva concentrata dei vitigni Fernão Pires e Periquita. Deliziosa!

marmellata di uva portogallo

3- NEL NORD DEL PORTOGALLO LE CAPRE ASCOLTANO MUSICA ZEN

Nella regione Minho alcune capre sono privilegiate, ascoltano musica zen ed hanno anche diritto ad una spazzola per massaggi. Non ci credete? Allora significa che non seguite ancora il mio profilo Instagram. La formaggeria Prados de Melgaço (a Melgaço per l’appunto) ha solo caprette felici e noi possiamo mangiare un formaggio unico in Portogallo.

4- NUOVA PEDANA IN ALENTEJO

I camminatori e gli amanti del trekking hanno un nuovo percorso in Alentejo: Fragas de São Simão. È considerato uno dei migliori d’Europa nel 2020. Un bellissimo percorso che passa per i villaggi Xisto do Casal, passando a bordo fiume di Alge e di Fato e la spiaggia fluviale. Preparate le scarpette e magari un pranzo a sacco.

camminate in portogallo percorso
Foto: regiaodeleiria

5- CHI HA INVENTATO IL FAMOSO “PREGO NO PÃO”?

Per chi non lo sapesse il prego no pão è un panino farcito con una fetta di carne bovina. Nasce a Sintra per opera di Manuel Dias Prego, nella sua locanda “comes e bebes”, alla fine sel XIX secolo. L’avete già provato?

cosa mangiare di tipico in portogallo
Foto: Time Out Lisboa

6- SCOPERTA NUOVA STRUTTURA PREISTORICA IN ALENTEJO

Durante gli scavi nel complesso di Perdigões (Évora) è stata identificata come una struttura unica nella Preistoria della Penisola Iberica di carattere cerimoniale. Si tratta di una struttura in legno di pianta circolare con un diametro che supera i 20 metri.

siti archeologici portogallo
Foto: Era-Arqueologia

7- IL PORTOGALLO INCORONÒ UNA REGINA MORTA

La conoscete la storia di Pedro I? Quando fu incoronato re del Portogallo nel 1357 proclamò la sua amata Inês de Castro regina del Portogallo… anche se morì nel 1355, quindi morta da già 2 anni. Andarono bene i figli di lei.

regine portogallo curiosità

8- 30 ANTICHE STAZIONI FERROVIARIE SI TRASFORMANO IN HOTEL

In Portogallo nulla si perde e tutto si trasforma. Grazie al progetto Programa Revive molti spazi iconici abbandonati riprenderanno vita come 30 stazioni ferroviarie dell’Alentejo e del Nord che saranno trasformate in strutture di accoglienza turistica.

antiche stazioni abbandonate portogallo

9- A LISBONA APRE UN BANCO DI BICICLETTE USATE

La SELIM – Banco de Bicicletas ha già recuperato diverse biciclette rotte ed abbandonate. Le ha recuperate ed ora sono a disposizione di chi ne ha bisogno. Per donazioni e/o prestito (a lunga durata) basterà recarsi al mercato municipale di Arroios. Maggiori informazioni selim.cicloficina.pt

prestiti biciclette lisbona selim

10- METÀ DEL “NUOVO MONDO” ERA PORTOGHESE

Sapevate che nel 1494 quando fu firmato il Trattato di Tordesilhas il Portogallo ricevette la metà orientale della “Nova Palavra” che includeva il Brasile, l’Africa e l’Asia? Quello portoghese fu il primo impero della storia (e una delle più antiche potenze coloniali) che durò quasi sei secoli (dal 1415 al 1999).

colonie portoghesi

Siamo giunti ai saluti, spero che questo numero vi sia piaciuto. A presto per nuove curiosità su questo piccolo ma grande Paese.

Vi possono interessare anche

CURIOSITÀ 1 CURIOSITÀ 2CURIOSITÀ 3 CURIOSITÀ 4CURIOSITÀ 5CURIOSITÀ 6CURIOSITÀ 7CURIOSITÀ 8CURIOSITÀ 9

cosa visitare in portogallo

4 Comments

  1. Silvia The Food Traveler

    Ma ogni volta mi stupisci con effetti speciali! Quella della regina morta è una storia un po’ macarba, proprio come piace a me. E il fatto delle stazioni che verranno convertite in strutture albeghiere mi interessa tantissimo perché proprio poco tempo fa avevo letto di una cosa simile in Canada.
    E che dire dell’uvada e del prego no pão? A quest’ora sarebbero perfetti 😉

    1. lillyslifestyle

      Volevo rendere questo numero speciale visto che era il 10º ci ho messo un po’ per scovare info un po’ particolari e diverse. L’uvada vorrei provare a farla io ma devo cercare qualcuno che produce il vino e sia disposto a darmi il mosto. 😉 Grazie mille per la visita e buona giornata.

Rispondi