birre artigianali portoghesi

5 birre curiose che potete bere in portogallo

Avrete sicuramente già sentito parlare della Super Bock e della Sagres. Inoltre di birre artigianali oramai il Portogallo è ricco ma oggi voglio farvi scoprire 5 birre inusuali che vi faranno venir voglia di comprarle subito per tanto bizzarre che sono. Non ci credete? Continuate a leggere.

portogallo birre artigianali

1- BIRRA DI ALGHE

Visto che il Portogallo affaccia sull’oceano direi di cominciare con le alghe. La prima birra protagonista di oggi si chiama la Kombu Biru.

Ajitama Kombu Biru è stata il risultato di sei mesi di lavoro insieme ai responsabili di Cerveja Oeste, marchio artigianale portoghese. Questa bevanda è realizzata con un’alga giapponese, la kombu, che dà il nome a questa birra insolita.

È in stile Pale Ale e ha una gradazione alcolica del cinque percento. Ha un corpo denso e un colore un po’ ramato. Maggiori informazioni.

portogallo birre artigianali

2- BIRRA AL VINO DI PORTO

In Portogallo secondo voi poteva mancare una birra al Vino di Porto? No, ovvio che no.

La Cockburn’s, rinomata casa vinicola di Porto, ha collaborato con Musa, un birrificio indipendente di Lisbona, per creare Remistura una birra con i due marchi, invecchiata in botti dello storico nettare della città di Invicta.

Tutto inizia con Originale, una Belgian Golden Strong Ale con un aroma lussureggiante e una gradazione alcolica relativamente alta. È il preambolo della birra, prima che la birra raggiunga la botte del Vino di Porto. Ma dove finisce l’Originale? Nella Remistura.

La base della birra che matura in botti piene di Vino di Porto e che, successivamente, torna nei fermentatori e riceve una piccola dose di Blonde Ale per renderla ancora più equilibrata. Maggiori informazioni.

portogallo birre artigianali

3- BIRRA invecchiata in botti di moscatel

Quando si parla di vini fortificati in Portogallo si pensa subito al Vino di Porto ma non è l’unico e se seguite la mia rubrica “Portogallo in un bicchiere” lo sapete bene. La terza birra scelta è una birra invecchiata in una botte di Moscatel.

Polite Society si chiama ed è una Saison fermentata con Brettanomyces e invecchiata in botti di vino Moscatel con 7,3% vol., 25 IBU. Malto: Pale, Farro, Frumento, Avena. Luppoli: Perle, Sterling, Saaz. Attenzione contiene glutine. Maggiori informazioni.

portogallo birre artigianali

4- BIRRA CON PANE INVENDUTO

Sapete che per me è una lotta giornaliera quella contro lo spreco alimentare. Immaginate la mia gioia quando scopro che è stata creata una birra per approfittare del pane invenduto di un panificio.

Si chiama Cerveja Aldeana ed è la nuova Bread Beer in vendita in esclusiva, nei supermercati ALDI di tutto il Portogallo. Nell’ambito del suo impegno nella lotta allo spreco alimentare, ALDI Portugal ha collaborato con la birreria Aldeana, marchio nato a Montijo, per produrre la nuova Bread Beer, una birra ottenuta dagli avanzi di pane dei suoi negozi.

La nuova Bread Beer viene descritta come una birra rossastra, dai toni caldi, dove il malto e il pane sono i protagonisti. Leggera e dissetante, questa birra rivela il mestiere di chi fa della propria arte, il proprio sostentamento. Letteralmente. Con un intenso aroma di cereali, note caramellate e un finale intenso e duraturo, Bread Beer è stato lanciato oggi ed è in vendita con unità limitate, esclusivamente, nei negozi ALDI di tutto il paese. Maggiori informazioni.

portogallo birre artigianali

5- BIRRA DI CILIEGIA

Di birre al sapore di ciliegia ce ne sono tante e voi potreste pensare “e qual è la novità?”. Ma se vi dicessi che questa birra è prodotta utilizzando il nocciolo? Concludo questa selezione con la Cerejipa, così si chiama la nuova birra della marca Levare.

Questa Cerejipa è un milkshake IPA, che gli conferisce un tocco meno amaro di un IPA più comune. Allo stesso tempo, contiene anche il lattosio, dettaglio importante per tutti coloro che sono intolleranti a questo componente. È una birra estiva fresca, con un leggero amaro e il 5,1% di alcol.

Per chi lo sapesse, alcune delle caratteristiche principali di questa birra sono legate al fatto che è fatta con la ciliegia e il suo nocciolo, che finisce per darle un sapore di mandorla amara. In bocca ha un sapore più aromatico. Presto sarà disponibile anche in bottiglia. Maggiori informazioni.

Spero che questa mia selezione di 5 birre artigianali insolite portoghesi vi abbiamo rinfrescato. Restate sintonizzat* per altre novità dal Portogallo.

VI possono interessare anche

In basso la mia serie web di “Portogallo in un bicchiere” con già 8 episodi disponibili. Buona visione.

portogallo terra di vini
vini portogallo curiosità

4 commenti

  1. L'OrsaNelCarro Travel Blog

    Incredibile quante cose si possono far fermentare per realizzare una birra! Sono molto curiosa, le mie preferite sono le birre scure, ma non disdegno le altre, soprattutto quando si presenta l’occasione di provare una novità! Troppo interessante (anche nella mission) quella realizzata col pane invenduto, bravissimi, cheers! 😉

    1. lillyslifestyle

      A me la birra non piace hahahahhaha solo la puzza. Ho scritto l’articolo più per il resto del mondo che la ama o almeno l’apprezza. Quella del pane è il TOP sopratutto per il messaggio che trasmette.

  2. Silvia The Food Traveler

    Salterei la birra di ciliegia perché ne ho già provate un paio ma proprio non riesco a farmele piacere, però la Remistura mi incuriosisce molto perché deve avere un sapore davvero particolare. Ottima l’iniziativa di creare una birra utilizzando il pane invenduto: anche ad Amsterdam avevo trovato un birrificio simile.

Rispondi