Berlino contro l’eco–gentrification, il caso Tempelhof-Schöneberg

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL – DEUTSCHE Quando si tratta di far tesoro delle esperienze nate dagli errori, propri e degli altri, si può affermare che Berlino è sempre un passo avanti. Esempio lampante, l’eco–gentrification, ovvero quel fenomeno … Continua a leggere Berlino contro l’eco–gentrification, il caso Tempelhof-Schöneberg

Berlino: bere un caffè in un container

Se avete in programma di fare un salto a Berlino vi consiglio di non perdere il PLATOON Kunsthalle. Il centro culturale, realizzato da Graft Architects, è istallato in una struttura costituita da 28 containers da trasporto riutilizzati. Ne sono stati realizzati solo due nel mondo: uno a Berlino e l’altro a Seul. Lo spazio, inaugurato nel 2000, è un centro polivalente, adibito ad esposizione di opere d’arte, pensato per accogliere i movimenti artistici alternativi nazionali e internazionali. Possiamo leggere nel sito: [Platoon Kunsthalle, Berlino Schönhauser Alle, 9] – “8 camion, 2 ruspe, 40 container per costruirlo: non è un ufficio … Continua a leggere Berlino: bere un caffè in un container

Berlino: Museum für Fotografie (II)

… Ci eravamo lasciati al punto in cui uscivo dall’ultima sala dedicata a Newton e scoprivo un’interessantissima esposizione di fotografie del fotoreporter Bogomir Ecker. Scusate l’ignoranza, ma non lo conoscevo. Scultore, fotografo e artista a 360º, la sua mostra berlinese s’intitola: IDYLLE + DESASTER e consiste in una sequenza di suoi scatti, facenti parte della sua collezione privata, esposti intorno ad una scultura centrale (non identificata). Una collettanea di scatti del IXX sec, colorati a mano, dedicati ai viaggi, e scatti del XX sec dedicati ad eventi di cronaca nera e scene del crimine della città di Chicago. Interessanti anche … Continua a leggere Berlino: Museum für Fotografie (II)

Berlino: Museum für Fotografie

Continuiamo il resoconto del mio viaggio nell’arte berlinese. Ovviamente da buona fotografa incallita, non potevo non menzionare la mia visita al Museum Für Fotografie. Situato nel quartiere di Charlottenburg, il museo, inaugurato nel 2004, è esclusivamente dedicato al fotografo Helmut Newton e a sua moglie. Ospita al suo interno, infatti, una mostra permanente con circa 1000 opere che la coppia donò alla città pochi mesi prima che Newton  morisse. Il museo è installato in un’ex caserma prussiana, la stessa dove Newton fu costrretto a fuggire da Berlino nel 1938 in quanto ebreo. Peccato aver visitato a Parigi l’esposizione dedicata a … Continua a leggere Berlino: Museum für Fotografie

FILMHAUS di Berlino

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL Non potevo non cominciare il resoconto del mio viaggio berlinese senza parlare dalla Filmhaus, sede del museo del cinema e della televisione nonché della cineteca nazionale (Deutsche Kinematek). Una vera scoperta. Un gioiellino nascosto nella maestosa struttura del Sony Center nella Potsdamer Platz. Entrare in questo museo è come aprire uno scrigno di tesori. Dal 1963 il Museum für Film und Fernsehen offre un interessantissimo viaggio nel cinema tedesco: dalle origini ai giorni nostri, passando per l’espressionismo, il cinema dell’orrore, il cinema di propaganda e il cinema dell’esilio. Un percorso che si snoda … Continua a leggere FILMHAUS di Berlino