Ricetta: “Alho francês à bráz”

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAIS – ESPAÑOL – DEUTSCH In Portogallo c’è una ricetta buonissima di baccalà che si chiama “Bacalhau à bráz“, ovvero, pezzetti di baccalà cucinati in padella con cipolla, aglio, prezzemolo, patatine stick e uova (tipo carbonara). Il mio caro amico Rui mi ha consigliato la ricetta alterantiva vegetariana: “Alho francês à bráz“, dove al posto del baccalà si può utilizzare il porro. INGREDIENTI 1 Porro 1/2 cipolla bianca 1 aglio 4 uova 2 o 3 mangiace di patatine stick (dipende molto dal vostro gusto) olio, sale e prezzemolo q.b. PREPARAZIONE Tagliare il porro finemente in rondelle. … Continua a leggere Ricetta: “Alho francês à bráz”

Mousse di lamponi

Un caro amico, che ora vive a Dublino, è venuto a trovarmi e oggi ha voluto prepararmi la mousse di lamponi. Già conoscevo la sua mousse di mango e al sol pensiero mi riviene l’acquolina in bocca. Vi assicuro che le sue mousse sono buonissime e facili da preparare. Allora, GLI INGREDIENTI: (per 8/10 persone) 3 pacchetti di panna per dolci (200gr/cada1) 2 cestini di lamponi (250gr/cada1) zucchero 200 o 250gr (dipende da quanto la volete dolce) 8 fogli di gelatina di pesce. PREPARAZIONE: Per prima cosa schiacciare i lamponi con una forchetta. Far sciogliere la gelatina in acqua e … Continua a leggere Mousse di lamponi

Sapori di Goa a Lisbona!

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL – DEUTSCHE Avete mai avuto la sensazione di passare attraverso una porta e scoprirvi catapultati come in uno stargate in una realtà diversa? È esattamente quello che mi è successo ieri sera entrando al n. 23 di Rua S. José (Lisbona), un autentico pezzetto di Goa in pieno centro lisboeta. Il ristorante si chiama “Jesus é Gôes” ed è un’autentica esperienza mistica per le nostre papille gustative. L’ambiente caldo ed avvolgente ci mette subito a nostro agio. Impossibile non riconoscere l’ospitale e simpatico proprietario Jesus, rappresentato come un cartoon sulla porta di entrata, … Continua a leggere Sapori di Goa a Lisbona!

Muffins alla mela verde (vegan)

ENGLISH – PORTUGUÊS – FRANÇAISE – ESPAÑOL Per addolcire una giornatina negativa cosa c’è di meglio di infornare dei muffins alla mela verde? Per due muffins grandi: 100 gr farina 100 latte di soia 1 cucchiaio di burro di soia 4 cucchiai di zucchero di canna un cucchiaino di bicarbonato cioccolata fondente (per vegani) una mela verde tagliata a dadini La cosa bella nella preparazione dei muffins è la semplicità della preparazione, ovvero, basta mescolare tutto insieme. Prima di infornrali ho aggiunto delle fettine di mela per decorare ed ho spolverato il tutto con della cioccolata fondente. Continua a leggere Muffins alla mela verde (vegan)

Una serata dal palato africano

Preparo il couscous ascoltando…. un cd di musica creola di Mino Galissa “MINDJER”. Per chi non lo sapesse il couscous alle verdure è un piatto di derivazione nordafricana e mediterranea. E io lo preparo così: Lavate e tagliate a tocchetti la melanzana, il peperone rosso, la cipolla bianca e la zucchina. Asciugateli bene e fateli stufare, in una padella con l’acqua, sale e un filo d’olio, per circa 20 minuti. Utilizzate l’acqua avanzata per per cuocere il couscous. Anche se la ricetta originale vuole che il couscous si cucini a parte e solo nel piatto si mescoli con le verdure, … Continua a leggere Una serata dal palato africano

Ricetta verde: risotto alla verza

INGREDIENTI 500 g di verza 1 litro di acqua della verza o brodo vegetale 2 cucchiai di o.e.o. sale 200 g di riso 20 g di Romano / Parmigiano Reggiano pepe nero uvetta PREPARAZIONE Lavatte la verza e tritatela grossolanamente. Fatela saltare per pochi minuti nell’olio con l’uvetta. Aggiungete man mano il brodo caldo salato e fate cucinare, a fiamma bassa, per circa 10 minuti. Mescolate di tanto in tanto ed aggiungere altro brodo se il fondo di cottura dovesse asciugarsi. Unite il riso, aggiungete il brodo se necessario, e lasciate cucinare per 15 minuti circa. Quasi a fine cottura … Continua a leggere Ricetta verde: risotto alla verza

Pizza con le scarole per mantenersi “leggeri” dopo le feste!

Oggi è Santo Stefano e, premetto che non sono cattolica, stamattina ho fatto delle ricerche su questo santo. Lo festeggio da sempre ma devo ammettere che il suo significato mi risulta arcano. Oltre alle solite storie sui martiri e affini, che mi deprimono sempre, non ho trovato molte informazioni su questo personaggio a prima vista importante, visto che si festeggia il giorno dopo l’”ipotetica” nascita di Gesù. Pare che si celebri il 26 dicembre perché fu il primo diacono e martire della storia, dubito atamente della seconda affermazione. Potrei accettare questa definizione solo se utilizzassimo la parola martire con l’accezione … Continua a leggere Pizza con le scarole per mantenersi “leggeri” dopo le feste!

La Pastiera a Natale … e che fa?

Dopo aver trascorso una splendida mattinata al mare, con la scusa di andare a comprare i frutti di mare al mercato del pesce, mi cimento in cucina nella preparazione dei dolci natalizi (e non solo). So che non è la festività giusta ma ho preparato la pastiera napoletana (dolce pasquale, ma vivendo all’estero bisogna approfittare). Voglio condividere con voi la ricetta…. INGREDIENTI 100 gr. latte 230 gr. margarina 1 limone scatola grano Chirico 700 gr. ricotta 600 gr. zucchero 10 uova bustina vaniglia 1 boccetta di fior d’arancio cannella cedro 500 gr. farina PREPARAZIONE (2 ore circa) Versate in un … Continua a leggere La Pastiera a Natale … e che fa?

Eliminiamo il tabù degli “avanzi” in cucina!

Non c’è cosa più gratificante, dopo 12 ore di viaggio a causa  del maltempo, ritardi e disagi pre-natalizi delle ferrovie, di trovar un bel piatto di parmigiana di melanzane fumante in tavola appena varcata la soglia di casa. Questo post non sarà dedicato alla ricetta della parmigiana ma bensì agli “avanzi”. Si, avete capito bene, gli avanzi. Sono una ferrea sostenitrice del riciclo da quando avevo 12 anni, ovviamente, questa mania che fa tanto bene all’ambiente e a noi di riflesso, ce l’ho anche in cucina. Quante volte avete esagerato con le dosi e il giorno dopo vi siete ritrovati … Continua a leggere Eliminiamo il tabù degli “avanzi” in cucina!

Ricetta: Muffin al gorgonzola (senza lievito)

Anche oggi mi ritrovo con il frigo vuoto e aprendo gli sportelli della dispensa sembra esser catapultati in un film western….. Vediamo un po’ cosa ho: un pacco quasi finito di farina, un pezzo di gorgonzola, latte di soia e spezie varie. L’impresa sembra mastodontica, ma poi mi viene in mente una ricettina per non morire di fame, i muffin salati naturalmente. MUFFIN AL GORGONZOLA Ingredienti (circa 4 muffin) 100 g di farina tipo “00″ mezzo cucchiaino di bicarbonato un pizzico di sale 1 uovo bio 100 g di latte di soia olio e.v.o. / burro di soia gorgonzola semi … Continua a leggere Ricetta: Muffin al gorgonzola (senza lievito)