7º Festival al Largo, concerti gratuiti a Lisbona

ENGLISHPORTUGUÊSFRANÇAISEESPAÑOLDEUTSCHE

broadway-e-o-novo-mundo-660x400
Foto: http://www.festivalaolargo.pt

Luglio è arrivato e Lisbona si prepara ad accogliere la settima edizione di Festival ao Largo. Tra il 3 e 25 luglio il largo del Teatro São Carlos, che ha dato i natali al poeta e scrittore Fernando Pessoa, ospiterà artisti nazionali ed europei provenienti dal Belgio e dal Lussemburgo.

Per la prima volta il festival non si terrà esclusivamente al Largo São Carlos di Lisbona ma si espanderà sino al Largo Visconde Serra do Pilar a Santarém e la Praça do Sertório di Évora. Altre novitá interessanti saranno l’anteprima mondiale dell’opera portoghese e la trasmissione in diretta sulla RTP2 (radio e televisione portoghese).

10478601_10152522589315638_346824865905112451_n

Le prime due serate, 3 e 4 luglio alle 21:30, ospiteranno “Broadway e o Novo Mundo” accompagnato dall’Orquestra Sinfónica Portuguesa e dal Coro del Teatro Nacional de São Carlos. Il concerto sarà trasmesso in diretta dalla RTP2. Il 4 luglio vedrà Sofia Escobar, solista, che interpreterà opere di Andrew Lloyd Webber, John Williams, Aaron Copland e Ennio Morricone.
Il 10 luglio invece ci aspetterà un “Diálogo com o Oriente“, iniciativa della percussionista dell’Orquestra Sinfónica Portuguesa, Elisabeth Davis, in anteprima mondiale due opere di autori protoghesi: la prima “Cycles” di Nuno Côrte-Real, e il primo atto dell’opera “O deus do vulcão” di Tiago Cabrita. L’orchestra sarà diretta dal Maestro Osvaldo Ferreira.

Inoltre, durante il festival (17 e 18 luglio), saranno omaggiati i cantanti lirici Elsa Saque, Álvaro Malta e Maria Cristina de Castro. Altri artisti che ci delizieranno durante il festival sono, i maestri Philippe Gérard, che dirigerà l’Orquestra da Universidade de Louvain-la-Neuve, e Christopher Bochmann, che dirigerà l’Orquestra Sinfónica Juvenil, la soprano Sandra Medeiros, la pianista Svetelana Andreeva dell’Orquestra Juvenil da Irlanda, Kees Bakels della Banda Sinfónica da Guarda Nacional Republicana e il Coro del Teatro Nacional de São Carlos.

10517535_10152522066295638_7760442887861827414_n

La chiusura spetta alla Companhia Nacional de Bailado che si esibirà in tributo al Ballet Gulbenkian, presentando il “Programa BG” che ha registrato una stagione di grande sucesso al Teatro Camões.

QUI La programmazione completa.

Maggiori informazioni http://www.festivalaolargo.pt

4 Comments

      1. topometallo

        “manjerico” (grazie wikipedia) se ne impara ogni giorno una nuova, vedi a non frequentare le feste patronali… beh, in fondo qui a Genova col basilico e i suoi parenti ce la siam sempre detta bene 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.