Azzorre, come organizzare un viaggio a Terceira

ENGLISHPORTUGUÊSFRANÇAISESPAÑOLDEUTSCH

13124513_600816986736673_4692299957079200452_n

La mia prima volta alle Azzorre. È la prima volta che mi capita, di ritorno da un viaggio, di avere una specie di blocco da scrittura. Non è che io non abbia nulla da scrivere, ma è difficile trasformare in semplici parole le emozioni vissute e le immagini impresse nella memoria.

Sarebbe riduttivo scrivervi che l’isola di Teceira è un gioiello grezzo che mantiene ancora quel suo fascino rustico e che impressiona il pensiero di essere su un’isola, non grandissima, posizionata nel bel mezzo dell’oceano Atlantico. Sì, l’isola è questo ma è anche molto molto di più.

terceira azzorre portogallo

Per chi si accingesse, come me, ad organizzare un primo viaggio alle Azzorre, l’isola Terceira è un buon inizio. Vi darà il giusto assaggio dell’arcipelago. Ovviamente, dipende molto da che tipo di viaggiatori siete. Terceira è l’ideale per chi ama la natura, in tutte le sue esperessioni, per chi ama camminare su sentieri impercettibili, mangiare bene in posticini semplici, per chi ama i fari, i verdissimi prati, le vigne cresciute sulle nere pietre laviche, le onde dell’oceano e la bruma.

Se tutto questo fa per voi, continuate a leggere i miei consigli su “come organizzare un viaggio a Terceira“.

ORGANIZZARE IL VIAGGIO

volo – noleggio auto – dove dormire – dove mangiare

Per raggiungere l’isola si può partire da Lisbona con la TAP o la SATA. Il volo dura poco meno di 3 ore (andata) e 2 ore (al ritorno). L’ora sull’isola è di 2 ore in meno rispetto l’Italia ed 1 ora in meno rispetto al Portogallo. In aeroporto consiglio di noleggiare un auto, i prezzi sono raggionevoli (circa 30€ al giorno, dipende dal modello) e per muoversi sull’isola è l’unica opzione. Non è ancora un’isola turistica (per fortuna) e quindi non ci sono molti mezzi di trasporto che vi consentono di visitarla senza auto.

terceira azzorre portogallo

L’aeroporto si trova a nordest dell’isola a circa una ventina di km da Angra do Heroísmo. Per scegliere il giusto alloggio non calcolate molto le distanze, l’isola è piccola e tutto si raggiunge in pochi minuti. Sappiate che in auto, in mezza giornata riuscirete a fare il giro completo dell’isola (noi l’abbiamo fatto), dandovi anche tutto il tempo di fermarvi ai vari belvedere per fotografare.

terceira azzorre portogallo

Qui di seguito vi consiglio due possibilità di alloggio sia per chi preferisce gli appartamenti, sia per chi opta sempre per gli hotel. Nei prossimi giorni, inoltre, vi scriverò una recensione dettagliata su entrambe le strutture da noi provate.

DOVE DORMIRE

CASA DAS CINCO

Un’incantevole villa a picco sull’oceano. Spaziosa e luminosa, possiede una piccola piscina vista oceano. Ideale se volete rendere il vostro soggiorno sull’isola indimenticabile. Dove: Canada do Porto, Cinco Ribeiras. Website: casadascinco.com

casa-das-cinco-terceira-portogallo

TERCEIRA MAR HOTEL

Un hotel costruito su una parete di roccia a picco sull’oceano Atlantico. Dalle stanze spaziose e tutte vista mare, possiede un’enorme piscina di acqua di mare con un delizoso bar per sorseggiare cocktail al tramonto sotto le mura del Forte di São Sebastião che sovrasta il giardino. Dove: Portões de S. Pedro, 1. Angra do Heroísmo. Website: http://www.bensaude.pt/terceiramarhotel

Una volta che avete trovato l’alloggio che fa per voi, voglio consigliarvi alcuni ristoranti (di varie categorie) che abbiamo provato. Come per l’alloggio, nei prossimi giorni, vi scriverò una recensione dettagliata sui ristoranti e su cosa mangiare e bere a Terceira.

DOVE MANGIARE

ADEGA de SÃO MATEUS (località S. Mateus)

Incantevole porticciolo di pescatori, la località di S. Mateus si trova a pochi km di distanza da Angra do Heroísmo. Il piccolo ristorante, localizzato di fronte la chiesa, è l’ideale per scoprire i sapori locali. Il menù propone alcune specie di pesce che non si incontrano in Portogallo continentale come i filetti di Abrótea, deliziosi. Dove: Largo do Padre Manuel Maria da Costa, São Mateus.

sao mateus terceira azzorre portogallo

CAIS DE AGRA (Angra do Heroísmo)

Situato nella marina di Angra do Heroísmo è una buona opzione per chi alloggia ad Angra e vuole pranzare al profumo di mare. Consiglio sicuramente il loro piatto di Polipo grigliato in vinagrette di maracujá con patate fritte aromatizzate con burro all’aglio e peperoncino. Delizioso! Non consiglio le loro vongole, non avevano un gran sapore. Come vino consiglio un Faria’s Vineyard, un bianco dell’isola di Pico. Dove: Marina de Angra. Website: http://www.facebook.com/cais.dangra

cais de angra terceira azzorre portogallo

TASCA DAS TIAS (Angra do Heroísmo)

Consigliatoci da locali è stato veramente un’ottima scelta. A pochi passi dalla marina di Angra do Heroísmo e dalla piazzetta del centro storico è un locale dal tocco rustico e moderno. Consiglio il loro tonno delle azzorre grigliato su letto di patate dolci. Dove: Rua de São João, 107.

tasca das tias terceira azzorre portogallo

TERCEIRA MAR HOTEL (Angra do Heroísmo)

L’ultima cena non poteva che essere al ristorante multipremiato del nostro hotel, il Terceira Mar. Abbiamo cenato a base di pesce visto che l’anno scorso ha ricevuto proprio il premio “miglior piatti di pesce”. Vi consiglio i filetti di Abrótea e come dolce, premiato anch’esso, la memoria di cioccolato di cui vi riparlerò presto. Dove: Portões de S.Pedro, 1 Angra do Heroísmo. Website: http://www.bensaude.pt/terceiramarhotel

hotel terceira mar terceira azzorre portogallo

QUINTA DO MATELO (São Mateus)

Per fare un salto nel passato e scoprire le antiche tradizioni culturali e agricole dell’isola. Cenare alla Quinta do Martelo non è solo un’esperienza gastronomica ma anche una forma per visitare e scoprire il loro centro etnografico. Dove: Canada do Martelo 24, Cantinho, São Francisco das Almas, São Mateus. Website: quintadomartelo.net

quinta do martelo terceira azzorre portogallo

CURIOSITÀ

SOSTA AUTO: Troverete sempre auto in sosta in mezzo alla strada, a causa delle dimensioni ridotte delle strade non si trova quasi mai uno spazio per parcheggiare (non parlo di Angra).

SEGNALI STRADALI: dimenticatevi la segnaletica, qui sull’isola o non esiste oppure è mimetizzata nella natura. Troverete anche frecce curiose che indicano “sotto”, bisognerà scavare?

NEBBIA: non fatevi scoraggiare dalla nebbia, prendete lo stesso l’auto. La magia dell’isola è che a pochi km di viaggio (certe volte anche metri) nella bruma vi troverete in luoghi soleggiati dal cielo azzurro. La magia dell’isola della bruma.

Nei prossimi giorni, restate sintonizzati, vi parlerò del nostro viaggio sull’isola Terceira.

ALTRE INFORMAZIONI SU TERCEIRA

Come organizzare un viaggio a Terceira

Dove e cosa mangiare a Terceira

Dove dormire:

Casa das Cinco per viaggiatori con stile (appartamento/villa)

Terceira Mar Hotel, l’hotel a picco sull’oceano (hotel)

Cosa visitare/fare:

Algar do carvão, la discesa nel vulcano

Furnas, la solfatara dell’isola Terceira

Navigando con i delfini e le balene

Quinta do Martelo, scoprendo le tradizioni dell’isola

 GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Il viggio è stato organizzato in collaborazione con Visit Azores, Casa das Cinco, Hotel Terceira Mar, Oceanemotion e l’Associação Os Motanheiros

2

Salva

4 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.